I marò italiani saranno processati in India

Esteri

I marò italiani saranno processati in India

20120401-104039.jpg

Nuova Delhi – Dall’india arrivano cattive notizie per i due marò italiani accusati di aver ucciso due pescatori indiani. Secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Pti, il ‘chief minister’ dello Stato indiano del Kerala, Oommen Chandy, non ci sono possibilità che i militari possano essere processati in Italia: “La nostra posizione e’ molto chiara. I due militari italiani hanno commesso un reato che cade sotto gli effetti della legge indiana e devono quindi affrontare questo processo”. Chandy ha assicurato che la giustizia indiana “è molto equa, molto aperta e molto indipendente” ribadendo che l’Italia e’ un paese amico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche