I mercatini di Natale più belli in Europa COMMENTA  

I mercatini di Natale più belli in Europa COMMENTA  

Vienna
Profumo di biscotti allo zenzero e punch caldo. A Vienna i mercatini di Natale hanno una tradizione di secoli e si trovano nei luoghi più suggestivi della città. Chi ha nostalgia delle atmosfere imperiali, può fare una visita al castello di Schönbrunn: nella corte Ehrenhof, davanti alla dimora dove nacque Francesco Giuseppe, si trovano le casette che vendono oggetti di artigianato, dolci (marzapane, biscotti natalizi, noci e nocciole nei vasetti col miele), decorazioni natalizie.


Stoccolma
La sofisticata capitale svedese d’inverno diventa un luogo speciale, con un’atmosfera davvero magica. Nella città vecchia il tradizionale mercatino si tiene dal 1915 nella piazza di Stortorget: nelle casette rosse si comprano e si mangiano specialità gastronomiche locali, come il gingerbread o le tipiche polpette, oppure formaggi e dolci. Se la temperatura scende, ci si può scaldare con un bicchiere di glögg, una specie di vin brulè speziato.


Parigi
Le luminarie di Natale hanno già acceso l’Avenue des Champs-Élysée. E anche a Parigi sono spuntate le casette dei mercatini, disseminati nei luoghi più belli della città: da Montmartre a Place Saint Sulpice, da Montparnasse (il quartiere degli artisti) all’elegante Saint Germaine.


Berlino e Dresda
Mercatini a tema e per tutti i gusti si trovano a Berlino, da quello ecosostenibile nel quartiere Mitte a quello illuminato con lampade al cherosene, per arrivare a quello ebraico, che ricorda la riconsacrazione del Tempio di Gerusalemme avvenuta 2mila anni fa e prevede anche un programma di concerti, spettacoli e visite guidate alla scoperta del mondo ebraico. Uno dei mercatini più amati si trova sulla Piazza di Gendarmenmarkt, divertente perché, oltre a girovagare tra banchetti di dolci e di creazioni artigianali, qui si può assistere a veri e propri spettacoli: giocolieri, artisti di strada e orchestre jazz e gospel animano tutti i giorni il mercato.

L'articolo prosegue subito dopo


Anversa
Nel cuore delle Fiandre, Anversa è da qualche anno famosa per il cosiddetto Antewerp Six, un gruppo di 6 stilisti della nouvelle vague: Dries van Noten, Ann Demeulemeester, Walter Van Beirendonck, Dirk Van Saene, Dirk Bikkembergs e Marina Yee.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*