I miei 9 anni alla corte del porno come segretaria

Libri

I miei 9 anni alla corte del porno come segretaria

Debora Attanasio ha lavorato per ben nove anni alla corte di Riccardo Schicchi il re del porno, lo scopritore di Cicciolina, Moana Pozzi e marito di Eva Henger.

Debora approda all’agenzia Diva Futura più per esigenze pratiche di vita quotidiana che per altro : deve pagarsi le rate del mutuo, ammette di aver fatto numerosi colloqui e quando è stato il turno con Schicchi lui anziché provarci l’ha condotta in una stanza con 22 gattini chiedendole di iniziare a lavorare per lui accudendo le piccole bestie.

Dal giorno della sua assunzione all’agenzia Debora ammette di non aver avuto nessun tipo di molestie, dal regista, agli attori, tutti la consideravano “l’intellettuale di turno”.

Ben presto, Debora appende al meglio i suoi compiti, apre l’ufficio alle 9 del mattino, assimila i compiti, le rabbie, le frustrazioni di Schicchi, gli
risolve i problemi, si occupa delle pr, dei problemi degli attori, li consoli, si occupa persino di nutrire il pitone del padrone.

Insomma una vera e propria factotum.

Ammette che Schicchi le ha insegnato tutto quello che una ragazza poteva e doveva sapere della vita, del sesso: ora che è morto, Debora si è dedicata all’editoria ha scritto 4 libri , collabora con testate giornalistiche, insomma si è reinventata un nuovo lavoro. Grazie Schicchi, grazie mamma e papà!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

regali di fidanzamento algerini
Cultura

Tradizionali regali di fidanzamento algerini

22 settembre 2017 di Notizie

Studiare le tradizioni di un Paese significa capirne la cultura. E le celebrazioni di nozze sono sempre un momento per osservarle al meglio. Scopriamo insieme quali sono i tipici regali di fidanzamento algerini.