I migliori hobbies da inserire in un cv

Gratis online

I migliori hobbies da inserire in un cv


Inserire gli hobbies che si praticano in un cv può essere utile, perché permette a chi fa le domande di conoscere l’intervistato e capire qualcosa in più riguardo la sua personalità, ma è anche un modo per rilassarlo e fare in modo che non si agiti. Ci sono una lista di hobbies che puoi inserire nella domanda di lavoro e che possono aiutarti e agevolarti.
I lavori da scrivania:
se invii il tuo cv per un lavoro da scrivania o un lavoro che ti porti a stare in ufficio per la maggior parte del tempo, sappi che gli hobbies passivi sono i migliori. Per hobbies passivi si intendono quegli hobbies che ti permettono di essere statico, come la lettura, la scrittura, il disegno e l’ascolto di musica.
I lavori attivi:
sono lavori che ti permettono di essere dinamico lungo la giornata, come per esempio un commerciante. Gli hobbies pertinenti a questa attività sono quelli inerenti il viaggio, l’esercio e la dinamicità che permettono di capire che sei una persona duttile e che si adatta facilmente.
Sports:
elencare il tuo sport preferito o la squadra per la quale tifi può essere un buon rompighiaccio per l’ansia, anche se non sai se l’atra persona è fan o meno o è sportiva.

Un buon modo è sapere se l’azienda per la quale fai il colloqui sia sponsor di qualche sport o legata a degli sport.
Altri hobbies:
se le tue passioni sono il bunjee jumping o collezionare monete straniere, potrebbe essere un modo per iniziare la conversazione e fare in modo che l’intervistato si sciolga. Un hobby di questo tipo permette di attirare l’attenzione e essere un buon punto di partenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche