I paesi dove si può fumare marijuana COMMENTA  

I paesi dove si può fumare marijuana COMMENTA  

La legalità della cannabis varia da paese a paese. La possessione della cannabis è illegale in molti paesi, e ha fatto sì che si accendessero diversi battiti sul caso sin dal lontano 1930. Molti paesi hanno depenalizzato la possessione di piccole quantità di cannabis, soprattutto in Nord America, Sud America, e Europa. Inoltre, il possesso è legale in Olanda, Corea del Nord e Stati Uniti.

Nel mese di agosto l’Uruguay del presidente José Mujica ha fatto un passo decisivo verso la legalizzazione della marijuana, dopo che la Camera dei deputati locale ha approvato una riforma in materia di politiche sulla droga, che permette allo Stato di controllare e regolamentare la produzione, la distribuzione e la vendita dei prodotti della cannabis.

Un decreto legge che rende il paese sudamericano il primo e unico Stato al mondo ad avere una normativa in grado di permettere il consumo personale della marijuana.

Non soltanto a scopo medico. Eppure, come ha mostrato l’Huffington Post attraverso un’infografica realizzata da Katy Sala e Jan Diehm, in diversi Paesi l’utilizzo della droga leggera non è più un tabù.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*