I peggiori disastri architettonici del mondo COMMENTA  

I peggiori disastri architettonici del mondo COMMENTA  

Hai visto i disastri industriali più terrificanti. Ora, qui ci sono alcuni dei peggiori disastri architettonici del mondo.

Le catastrofi naturali hanno distrutto innumerevoli vite umane nel corso della storia.


Knickerbocker Theatre, Washington DC, 28 gennaio 1922

L’edificio è crollato il 28 Gennaio 1922 sotto il peso della neve da due giorni di tormenta durante la proiezione di un film Get-Rich-Quick Wallingford. Il tetto caduto ha ucciso 98 spettatori e il ferimento di altri 133.


Yarmouth Bridge, Great Yarmouth, Norfolk, Regno Unito, 2 maggio 1845

Il 2 maggio 1845 il Ponte Yarmouth è crollato sotto il peso di centinaia di bambini e dei loro genitori. Quattrocento persone sono andate nel fiume, 79 morti di cui 59 erano bambini.


Il Pemberton Mill Collapse, Lawrence, Massachusetts, 10 Gennaio 1860

L’edificio di cinque piani aveva solo sette anni quando si è piegato e poi è crollato senza preavviso.145 operai sono stati uccisi e 166 feriti.

L'articolo prosegue subito dopo


South Fork diga, sul Lago Conemaugh, vicino a South Fork, Pennsylvania, 31 maggio 1889

Dopo il fallimento catastrofico del Fork il 31 maggio 1889, 20 milioni di tonnellate (18,2 miliardi di litri o 4,8 miliardi di galloni US) di acqua hanno causato lo straripamento del Johnstown Flood che ha ucciso 2.209 persone.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*