I pianeti con l’atmosfera più simile a quella della Terra COMMENTA  

I pianeti con l’atmosfera più simile a quella della Terra COMMENTA  

Gli scienziati hanno scoperto nuovi pianeti extrasolari che potrebbero avere un’atmosfera simile a quella della Terra. I pianeti, per poter possedere un’atmosfera simile a quella della Terra, devono essere in una posizione orbitale ideale attorno al loro sole.

Venere è, per quanto riguarda l’atmosfera, il pianeta più simile alla Terra; gli scienziati hanno scoperto nuovi pianeti all’interno della nostra galassia che potrebbero avere un’atmosfera simile alla Terra.

 

La Goldilocks Zone

Pianeti con atmosfere simili alla Terra potrebbero esistere in ciò che è soprannominata “Goldilocks Zone”. Un pianeta, per supportare la vita non deve essere troppo caldo o troppo freddo.

Le dimensioni di un pianeta e l’orbita attorno al suo sole determinano se stiano nella Goldilocks Zone, qualità che indica che ha il potenziale per poter avere acqua liquida e un’atmosfera respirabile.

Venere

Gli scienziati indicano Venere come il pianeta del nostro sistema solare più simile alla Terra , ipotizzando che avesse un tempo degli oceani.

L'articolo prosegue subito dopo

L’atmosfera attuale di Venere è costituita per il 95 per cento di anidride carbonica; il pianeta non ha acqua di superficie. Gli scienziati sperano che studiando l’atmosfera di Venere, si possa capire come l’accumulo di biossido di di carbonio influenzi il nostro pianeta.

Gliese 581g

Gliese 581g orbita intorno a una stella nana rossa a 20 anni luce dalla Terra e si trova all’interno della Goldilocks Zone. L’astronomo Steve Vogt della University of California, ipotizza che la presenza del pianeta potrebbe indicare che dal 10 al 20 per cento di tutte le stelle potrebbero supportare pianeti abitabili.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*