I piatti tipici del Capodanno in Italia

Guide

I piatti tipici del Capodanno in Italia

Tanti sono i rituali, le tradizioni culturali, i significati simbolici, le usanze legati al Capodanno. Vediamo insieme come si aspetta l’arrivo del anno nuovo “all around the world”. Come sappiamo, gli Italiani salutano il nuovo anno in compagnia degli amici.

Si organizzano veri e propri cenoni, unici al mondo per la loro fastosita’ ed abbondanza, in casa o nei locali, dove e’ tradizione cucinare lenticchie e zampone.

A mezzanotte si scende per le strade e nelle piazze per festeggiare tutti insieme l’arrivo del nuovo anno, brindando con spumante e panettone. Non mancano, poi, le usanze legate a riti scaramantici come l’indossare indumenti rossi, baciarsi sotto il vischio e mangiare l’uva simbolo di soldi.

Il Cenone di Capodanno è ricco di portate di ogni genere, pure queste diverse a seconda delle regioni, ma due di esse saranno necessariamente presenti su ogni tavola, da Aosta a Trapani: lo zampone o il cotechino accompagnati dalle lenticchie. Queste ultime rappresentano i soldi che si accumuleranno durante l’anno: più se ne mangiano meglio è! Lo zampone vuole essere un simbolo di abbondanza, trattandosi di carne di maiale, sicuramente tra le più grasse, e quindi di buon augurio per il nuovo anno.

Il pasto termina con frutta secca ed uva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...