L’Italia, per tradizione, è il “Paese dei Presepi”, ed i bambini soprattutto ne sono affascinati. Dove ci sono i Presepi, spesso ci sono anche i Mercatini di Natale e altre manifestazioni davvero cariche di tanta, tanta emozione e splendore.
Un esempio è l’evento ” Candele e Candelara” che si terrà dal 4 all’8 dicembre 2010 a Candelara, in provincia di Pesaro, presso un antico borgo medioevale.
Durante la manifestazione il paese intero sarà illuminato solamente dalla luce delle candele e tante sorprese per i bambini, inoltre sarà possibile ammirare, per la meraviglia e lo stupore di grandi e piccini, il presepe di ghiaccio e quello in ferro battuto ed entrare nell’Officina di Babbo Natale per imparare a fare candele e simpatici addobbi per l’albero di Natale.
Inoltre, sempre a Canelara i bambini potranno realizzare il loro sogno di incontrare Babbo Natale e consegnare direttamente la loro letterina.
Un altro mercatino natalizio molto caratteristico è quello di Trento che è stato aperto in data 20 novembre e proseguirà fino al 23 dicembre 2010, si tratta di uno dei piu’ famosi fra i mercatini del nostro Paese, inoltre, nel cortile del Museo Tridentino di Scienze Naturali, a pochi passi dai mercatini, si svolgerà l’appuntamento natalizio “Stelle e Stalle e re Magi”, dove i bambini potranno vedere ed accarezzare gli animali del presepe e grazie all’aiuto di astronomi, potranno imparare a riconoscere i fenomeni celesti che guidano i re Magi nel loro cammino verso Nazareth.
Nel nostro Paese, il Natale, ha un sapore davvero particolare e tradizionale, grazie soprattutto al presepe, il primo sembra che sia stato proprio realizzato da S.Francesco, tant’è che oggi vengono ripresi alcuni fra i piu’ presepi che piacciono a tutti, specialmente ai bambini come il “presepe della Marineria” ambientato su piccole imbarcazioni, all’interno del Museo della Marineria di Cesenatico, caratterizzato da imbarcazioni colorate tipiche dell’alto e medio Adriatico ed il presepe di Manarola, uno tra i presepi piu’ conosciuti al mondo, realizzato su di un’area di 40000 metri quadrati con piu’ di 260 figure realizzate con materiale da recupero.
Anche la città di Rimini propone i suoi maestosi presepi, infatti sulla spiaggia di Torre Pedrera e sulla spiaggia di piazzale Boscovich, si potranno ammirare i due capolavori dei presepi di sabbia.
Insomma, se volete davvero divertire i vostri bambini e soprattutto insegnare loro il rispetto della tradizione natalizia, non vi resta che informarvi sui vari programmi delle vostre città ed andare alla scoperta di tutto il fascino e della magia del Natale.