I rifiuti di Napoli a Imola. In arrivo 5 tonnellate di scarti COMMENTA  

I rifiuti di Napoli a Imola. In arrivo 5 tonnellate di scarti COMMENTA  

Rifiuti

 «Di fronte a una crisi come quella che sta attraversando la Campania e di fronte alle difficoltà gravi che stanno vivendo quotidianamente i cittadini di quel territorio, la Regione Emilia-Romagna farà la propria parte, in un quadro di solidarietà nazionale».

Leggi anche: Ato Simeto Ambiente, 1milione dalla Regione

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Vasco Errani a proposito dell’emergenza rifiuti a Napoli, dopo che nei giorni scorsi in sede di Conferenza unificata è stata avanzata la richiesta da parte del Governo nazionale di un intervento da parte delle altre Regioni per un quantitativo pari a 60mila tonnellate complessive in tre mesi.
L’accordo che si sta definendo con la Regione Campania prevede la disponibilità dell’Emilia Romagna ad accogliere 5mila tonnellate di frazione organica umida, che è la parte dei rifiuti urbani che deriva dalla selezione meccanica che separa la parte umida da quella secca.
Per ragioni tecniche, e in particolare per facilitare la gestione e il controllo di tutte le fasi di trasporto, conferimento e trattamento, in collaborazione con Arpa Emilia Romagna i rifiuti provenienti da Napoli saranno destinati a un unico impianto, individuato in quello di biostabilizzazione aerobica di Akron (controllata di Herambiente spa) a Imola.

La scelta dell’impianto di Imola è avvenuta contando però sul fatto che, sottolinea viale Aldo Moro, il sistema impiantistico regionale si metterà a disposizione per consentire a Imola di operare, d’intesa con il Comune e la Provincia di Bologna, nelle migliori condizioni standard e senza alcuna forma di sovraccarico.
 

Questa organizzazione di sistema permetterà di trattare i rifiuti provenienti dalla Campania in condizioni di sicurezza e senza oneri per i cittadini, assicura la Regione. Attraverso Arpa verrà garantito inoltre il controllo dei rifiuti in partenza dalla Campania e in arrivo presso l’impianto di recupero. Sarà comunque prevista una compensazione economica per il territorio imolese chiamato a contribuire più di altri a questa operazione di solidarietà nazionale.
«Questo comportamento serio e responsabile ci consente di chiedere a Governo e a Campania di fare urgentemente le scelte indispensabili a risolvere localmente e definitivamente l’emergenza rifiuti», ha concluso il Presidente Vasco Errani.

Fonte by ilrestodelcarlino.it

Foto by scrivonapoli.it

Leggi anche

vladimir-luxuria-in-bianco
Bologna

Vladimir Luxuria vestita da sposa per Bologna Sì Sposa Autunno

Vladimir Luxuria, nei giorni scorsi, ha posato vestita sposa per Bologna Sì Sposa Autunno, la fiera che si tiene a Bologna. Vladimir Luxuria, da sempre molto attenta e partecipe dei diritti dei gay, ha posato in un abito in bianco al Contemporary Wedding dichiarando che tutti hanno il diritto di essere liberi e di sposarsi, a prescindere dall'orientamento sessuale. Vladimir Luxuria, ex politica e vip del mondo dello spettacolo, è stata invitata a partecipare al Contemporary Wedding, la fiera che mostra gli abiti da sposa per il giorno più bello e non ha esitato a esprimere la sua opinione nei Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*