I segreti per imparare una lingua straniera COMMENTA  

I segreti per imparare una lingua straniera COMMENTA  

Alcuni dei segreti utili per apprendere una nuova lingua sono (1) imparare a pronunciare le parole, (2) perfezionare l’abilità comunicativa ripetendo varie volte delle semplici frasi o dialoghi standard, (3) arricchire il proprio vocabolario attraverso una continua esposizione alla lingua straniera, (4) concentrarsi sullo stile (per esempio qualche espressione dialettale) e (5) acquisire la struttura grammaticale di base e le regole principali del discorso.


Probabilmente per apprendere una lingua bisognerebbe fare come i giovani, che danno molta importanza al linguaggio parlato, la pratica e l’acquisizione di un vocabolario situazionale.

Dall’altro lato, per altri funziona meglio l’acquisizione, in primis, delle strutture grammaticali corrette (coniugazione dei verbi ecc.). Di seguito vi riportiamo qualche suggerimento per un primo approccio alla lingua straniera:

  • Innanzi tutto, imparate le regole di pronuncia.

    In qualsiasi lingua vogliate cimentarvi, questo sarà l’ostacolo più arduo da superare. Inoltre le regole di pronuncia fanno strada ad altre aree di apprendimento di una lingua e sono strettamente collegate alle variazioni grafiche della lingua scritta. 

  • Iniziate con l’apprendere le semplici frasi di tutti i giorni.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Non importa di quale lingua, ma ognuno ha il suo modo per dire “buongiorno” o “Come va?”. Quindi attivate i sottotitoli sul vostro DVD e cercate di capire come si scrivono determinate parole ed espressioni.
  • Rafforzate costantemente il vostro vocabolario. Alcune parole sono scritte in modo simile nelle varie lingue; queste vengono chiamate parole “affini”. Un esempio sono “il professore” e “the professor”. Oppure iscrivetevi su quei siti in cui vi inviano giorno per giorno una nuova parola da imparare. Sarete esposti alla lingua ogni giorno dell’anno.

Ma attenzione alle finte parole “affini”! Potranno crearvi qualche problema..

  • Cercate di imparare le frasi idiomatiche. Sono quelle frasi che non hanno a che vedere con regole grammaticali e sintassi, e non possono essere tradotte alla lettera. Bisogna impararle. 
  • Concentratevi e imparate le piccole strutture del linguaggio, le sue regole e le sue eccezioni. Del resto ci sono voluti anni di pratica per apprendere la nostra lingua madre. Quindi un’assidua pratica e regolarità nell’apprendimento, vi porterà ad una corretta padronanza della lingua straniera.

Infine – ma forse sarebbe dovuto essere il primo suggerimento – tutti gli studenti di lingue sanno che immergersi a pieno in una lingua straniera è il segreto principale dell’apprendimento. Cercate quindi un insegnante o un madrelingua con cui parlare e fare pratica, perchè spesso il solo dizionario non basta. E imparare un’altra lingua potrebbe essere un lavoro da portare avanti tutta la vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*