I semi dell’Europa

Storia

I semi dell’Europa

In quell’esatte del 799 a Paderbon, nei colloqui fra il papa e il re dei Franchi, fu ventilata un’idea ambiziosa Carlo doveva andare a Roma per farsi acclamare imperatore, assumendo il titolo di continuatore di Augusto e di Costantino il Grande, nuovo sommo sovrano dei Romani. Carlo pianificò allora il viaggio nella città dei papi. Lo precedete nell’autunno 799, Leone III che rientrò a Roma con ricco seguito di vescovi franchi e parti di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...