I sintomi del cancro alla lingua

Salute

I sintomi del cancro alla lingua

cancro alla lingua

Il cancro alla lingua si può sviluppare in due parti: sulla parte anteriore della lingua oppure alla sua base. Ecco quali sono i suoi sintomi.

Il cancro alla lingua è un tipo di cancro che può svilupparsi su entrambe la lingua o la base della lingua, che si trova nella parte posteriore della gola.

Quando si sviluppa il cancro alla lingua

Il tumore alla bocca è uno dei tumori che più facilmente colpiscono un individuo. Esso può interessare qualsiasi parte della cavità orale: lingua, palato, labbra, mucosa interna delle guance.

Esistono inoltre due tipi di tumore:

  • tumore benigno, quando l’aumento della massa tumorale non penetra nei tessuti e non ha metastasi.
  • tumore maligno, quando la massa tumorale cresce in maniera molto veloce e si diffonde non solo nei tessuti circostanti l’inizio del tumore ma anche nel resto dell’organismo.

Il cancro alla lingua si può sviluppare in due parti: sulla parte anteriore della lingua oppure alla sua base. Quando il cancro si verifica sulla parte anteriore della lingua – la parte che è in grado di muoversi e che vediamo – la patologia fa parte del gruppo di tumori del cavo orale.

Quando il cancro si verifica alla base della lingua – quindi presso la gola – allora si parla di cancro orofaringeo. Ci sono diversi tipi di tumore che si verificano nella bocca o nella zona orofaringea; oltre il 90% dei tumori della bocca origina dalle cellule epiteliali squamose.

Dai dati scientifici si evince che, una volta diagnosticato il tumore, oltre la metà dei tumori del cavo orale si sono molto probabilmente già diffusi nelle zone vicine. Generalmente, questa patologia colpisce gli uomini 3 volte tanto rispetto alle donne. In Italia, l’incidenza è di 4 casi ogni 100.000 abitanti.
L’incidenza aumenta con l’età: è raro nelle persone giovani, più possibile invece dopo i 70 anni. L’età media alla diagnosi è di 64 anni e il 95% compare dopo i 40 anni.

Complessivamente, l’aspettativa di vita per il cancro alla lingua a cinque anni dalla diagnosi è del 50% e oscilla tra l’80-90% nei pazienti nei quali il tumore non si espande e riesce a rimanere limitato alla zona dove è sorto; solo il 19% invece per chi è affetto da tumori con metastasi.

Sintomi del cancro alla lingua

  • Studio della macchia
    Se non si nota la macchia rossa/ bianca con sufficiente anticipo, si può invece notare una macchia sulla lingua che è ferma con bordi rialzati.

    Questo è il posto della macchia rossa o bianca, che si è iniziata a sviluppare. Col passare del tempo, questa macchia continuerà a crescere e diventare più grave. Il centro della macchia è morbida e sanguina facilmente. Se si nota una crescita di questo tipo, rivolgersi immediatamente ad un medico.

  • sintomi meno evidenti
    Altri sintomi includono dolore durante la masticazione e/o deglutizione, sensazione di intorpidimento in bocca e sanguinamento inspiegabile. A volte il paziente può notare un cambiamento nella tua voce, alito cattivo, lingua rigida e anche dolore all’orecchio. Se si verificano questi sintomi, oltre alla macchia rossa/ bianca, consultare immediatamente un medico.

Il cancro alla lingua può diffondersi rapidamente alle gengive, alla gola e alle mascelle. Nella maggior parte dei casi, una parte della lingua deve essere rimossa, quindi è meglio visitare un medico il più presto possibile. Alcune persone perdono la mascella inferiore nei casi in cui il cancro della lingua non venga trattato abbastanza presto.

I principali esami per individuare i tumori del cavo orale, in assenza di sintomi, sono l’ispezione e la palpazione del pavimento della bocca e della lingua.

Sono molteplici i possibili fattori di rischio che possono provocare un tumore alla lingua.

Per tutti i tumori del cavo orale le principali possibili cause scatenanti stanno nei cattivi comportamenti delle persone. Sono particolarmente soggetti chi fuma, beve alcol, o chi effettua qualsiasi tipo di trauma alla superficie interna della bocca.

Altre cause favorenti possono essere scarsa igiene orale, masticazione di tabacco, errato posizionamento di protesi dentarie.

Per quanto riguarda il tumore del labbro, anche l’esposizione al sole e l’uso della pipa possono incidere significativamente sull’insorgenza della patologia.

Trattamenti del cancro alla lingua

I trattamenti che un paziente può fare per cercare di guarire sono molteplici. Quanto prima il cancro viene diagnosticato, più facile sarà controllarlo e curarlo. Il trattamento cambia a seconda delle dimensioni del tumore della lingua e quanto della sua diffusione. Il trattamento può includere la chirurgia (asportazione dei linfonodi), la radioterapia (in questo caso specifico, brachiterapia) e/o chemioterapia. La terapia che il medico decide di effettuare per curare il tumore dovrà per forza tener conto della stadiazione del tumore, che si può vedere guardando la classificazione TNM.

Tutte le terapie del tumore alla lingua prevedono l’operazione chirurgica e obbliga l’ asportazione della porzione di lingua che è coinvolta dal tumore.

La resezione della parte tumorale linguale è collegata allo svuotamento laterocervicale.
Non sempre il trattamento il trattamento chirurgico da effettuare è radicale. In molti casi, come quando il tumore non può essere eseguito oppure quando esso presenti metastasi nei linfonodi, la radioterapia adiuvante è uno dei trattamenti migliori consigliati a cui segue, in rari casi, selezionati alla chemioterapia. Le complicanze di un intervento chirurgico per un tumore alla lingua sono le medesime di altri tumori.

Nei casi più gravi sarà necessaria l’ asportazione di una porzione della lingua. A seguito di questa operazione potrà succedere, nei giorni post-operatoria a una ricostruzione micro-vascolare. Altri problemi che il paziente può riscontrare dopo un intervento del genere sono legati alla vitalità della lingua o alla parte di essa che era stata colpita dal tumore. Questi fattori inoltre possono compromettere in maniera molto grave la respirazione del paziente e provocare difficoltà nel deglutire, nel parlare e nella alimentazione.

Recentemente un famoso divo di Holliwood ha dichiarato di essere malato di cancro alla lingua: Michael Douglas.

All’attore è stato diagnosticato un tumore alla base della lingua, grosso come una noce. Douglas ha rischiato seriamente di perdere la mascella e parte della lingua. Grazie agli interventi di chemioterapia, è stato dichiarato completamente guarito a gennaio di quest’anno.

I sintomi del cancro della lingua

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche