L’allergia al vino rosso è pittosto comune, e le cause sono da attribuire sia all’alcohol che ai componenti chimici chiamati salicilati, contenuti nell’uva. Molti sintomi appaiono immediatamente dopo alcune gocce di vino.
Congestione delle cavità nasali ( “naso chiuso” ).
Malditesta causato dalla pressione della congestione nasale.
Vampate di calore la pelle si arrossa e avvengono eruzioni cutanee con prurito.
Nausea sintomo estremamente comune e campanello d’allarme dell’eventuale vomito.
Gonfiore manifestazione lieve in casi gravi di allergia.
Broncospasmi simili all’asma, mancanza di respiro.