I sintomi di allergia agli antibiotici COMMENTA  

I sintomi di allergia agli antibiotici COMMENTA  

Gli antibiotici possono essere prescritti dal medico per trattare le infezioni batteriche. Sebbene gli antibiotici sono generalmente considerati sicuri se correttamente utilizzati, si può sviluppare una reazione allergica a loro. Secondo la Mayo Clinic e la National Library of Medicine, i sintomi di allergia agli antibiotici includono cambiamenti della pelle e difficoltà respiratorie.


Difficoltà di respirazione
Gli antibiotici possono provocare allergie e si può avere difficoltà respiratorie, tra cui respiro sibilante, mancanza di respiro e tosse.

Orticaria
L’orticaria è un sintomo di allergie agli antibiotici.


Prurito
Si può sviluppare prurito intenso sulla pelle – così come all’interno della bocca e della gola – come conseguenza di un’allergia agli antibiotici.

Eruzione cutanea
Si può notare un’eruzione cutanea rossa sulla pelle o arrossamento in bocca, che può provocare prurito ed è un sintomo di allergie agli antibiotici.


Gonfiore
I sintomi delle allergie agli antibiotici che possono diventare pericolosi per la vita includono gonfiore della bocca, lingua, gola, labbra o viso.

Shock
Lo shock anafilattico è un’emergenza medica che accade se si ha una grave reazione allergica agli antibiotici, e si può sviluppare rapidamente dopo l’assunzione anche di una sola dose di farmaco.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Orzaiolo: quanto dura e come curarlo
Salute

Orzaiolo: quanto dura e come curarlo

Orzaiolo: infiammazione batterica della palpebra. Colpisce bimbi e adulti ed è contagioso. Prevenzione, la cura migliore. Igiene di occhio e mani Orzaiolo: a differenza del calazio, non è cronico e si manifesta sporadicamente, anche se in modo Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*