I Tap Dogs tornano in Italia COMMENTA  

I Tap Dogs tornano in Italia COMMENTA  

Dopo 14 anni torna in Italia la compagnia austaliana dei Tap Dogs con un nuovo spettacolo che reinventa il Tap. Durante lo show verranno combinate precisione e ritmo contagioso del Tip Tap con la potenza muscolare dei ballerini. I danzatori si ispirano agli operai delle fabbriche di Sidney.


Lo show è nato dalla mente del geniale coregrafo del gruppo Dein Perry per celebrare l’anniversario della compagnia e per offrire un tributo al successo della danza nel mondo. Negli anni, la tournée ha toccato 330 città, 37 nazioni. I ballerini sono stati seguiti e applauditi da 11 milioni di spettatori.


Gli altri spettacoli potranno essere seguiti a: Gorizia (26 gennaio), Napoli (28-29 gennaio), Roma (31gennaio-4 febbraio), Assisi (6-7 febbraio), Bologna (8-9 febbraio) e Firenze (10-12 febbario).

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*