I tatuaggi di Emma - Notizie.it
I tatuaggi di Emma
Guide

I tatuaggi di Emma

Perché Emma si è fatta così tanti tatuaggi? Indubbiamente le piacciono, e in più forse così nasconde la sua fragilità. Tutto sommato la moda dei tatuaggi può spesso servire per cercare di dare un’immagine più dura di noi stessi.

I tatuaggi più visibili sono invece sulla schiena, dove la cantante si è tatuata un drago stilizzato e sotto l’avambraccio, dove si è tatuata la parola “Uccia” che è il diminutivo del nome di sua nonna, Donata.

Quest’ultimo probabilmente è il tatuaggio più caro e più importante per Emma. “Nonna Uccia non c’è più purtroppo, ma per me è stata una persona importantissima, una seconda mamma. Abitava nel mio stesso palazzo e così ci vedevamo ogni giorno. Lei è stata la mia prima fan. I miei genitori infatti mi hanno sempre appoggiata quando ho deciso di cantare, ma per un po’ erano preoccupati per me, nonna Uccia invece li ha sempre tranquillizzati. Lei mi ha fatto capire che bisogna sempre lottare per realizzare i propri sogni e in suo omaggio mi sono tatuata il suo nome”.

L’ultimo tatuaggio di Emma è invece la parola “Oltre”, quello che durante il serale le spuntava sulle spalle: “Questo tatuaggio l’ho fatto durante le vacanze di Natale, quando ancora non sapevo se davvero avrei avuto la possibilità di accedere al serale o no.

Questa parola raccoglie tutto quello che mi sta accadendo oggi, va tutto oltre ogni mia aspettativa. Grazie al mio disco ho vinto il disco di platino, chi l’avrebbe mai sperato?”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*