I tesori di Tutankhamon tornano a casa

Tutankhamon
Stanno per tornare a casa, in Egitto, 19 reperti tra preziosi gioielli e pregiate statuette, trafugati illegalmente dalla tomba di Tutankhamon all’inizio dello scorso secolo e finiti nella collezione del Metropolitan Museum of Art di New York.

Leggi anche: Chiesa di San Geremia Venezia


Dopo averli identificati e stabilita con certezza la loro provenienza, il Museo ha giustamente deciso di restituirli ai legittimi proprietari, ma solo dopo una loro “speciale” ed ultima esposizione all’interno della mostra sul giovanissimo faraone che si terrà a Times Square, poi, dopo sei ulteriori mesi al Metropolitan, si concretizzerà il definitivo trasferimento nella terra del Nilo, dove gli oggetti, di cui fanno parte anche un cane in bronzo e una piccola sfinge interamente in lapislazzuli, saranno collocati in un primo momento presso il grande Museo del Cairo e poi, insieme al resto della splendida collezione, nel nuovo Museo di Giza.

Leggi anche

52893-image002
Cultura

“Mikhail Koulakov. Il cosmo nel gesto”a Terni

Dal 24 settembre fino al 16 ottobre prossimo si svolge presso Palazzo di Primavera di Terni la mostra dal titolo: "Mikhail Koulakov. Il cosmo nel gesto".  Si tratta di una mostra che mette in evidenza la straordinaria personalità  del rappresentante di spicco dell’avanguardia sovietica del Dopoguerra. La mostra è organizzata dal Centro Studi “Giancarlo De Carlo”, in collaborazione con l’associazione “Cavour Art” con lo straordinario patrocinio dell’Ambasciata di Federazione Russa in Italia, della Regione Umbria  e del Comune di Terni  In mostra, possiamo ammirare una cinquantina di  opere di grandi dimensioni in gran parte inedite e tutte realizzate dagli anni Sessanta  fino alla scomparsa [...]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*