I treni tedeschi rallentano :”viaggiare a 300 all’ora è inutile e costa troppo.”

News

I treni tedeschi rallentano :”viaggiare a 300 all’ora è inutile e costa troppo.”

Intervistato da Wirtschaftswoche, Rudiger Grube presidente delle ferrovie tedesche ha dichiarato che i treni ad alta velocità di prossima generazione rallenteranno e anzichè viaggiare a 300 all’ora, raggiungeranno i 250 dichiarando che ridurre la velocità diminiurà i costi di manutenzione delle linee ferroviarie e dei treni stessi. Inoltre le linee ferroviare tedesche che viaggiano a 300 all’ora sono soltanto due Colonia-Francoforte e Norimberga-Ingolstadt e costruirne di nuove non solo è estremamente costoso, ma anche inutile dato che i “250 chilometri orari sono più che sufficienti per la Germania.” E mentre in Germania si pensa al risparmio e all’efficenza in Italia si gioca al rialzo in termini di velocità, tra il TAV Torino-Lione e i nuovi treni di Trenitalia che raggiungeranno i 360 km/h.

Così vicini eppure così lontani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche