I vaccini da fare per l’Africa

Guide

I vaccini da fare per l’Africa

Scoprire le vaccinazioni necessarie prima di partire per l’Africa è una parte importante della pianificazione del viaggio. Questo articolo vi aiuterà a scoprire dove trovarle e quali sono altamente consigliate in modo da poter rimanere in buona salute quando si visita l’Africa.
Alcune vaccinazioni, come quella per la rabbia, sono necessarie almeno un paio di mesi prima della partenza. Il tuo medico curante probabilmente non sarà in grado di darvi tutte le vaccinazioni, quindi si dovrebbe contattare la clinica più vicina per un appuntamento.
La situazione sanitaria nella maggior parte dei paesi africani richiede ai visitatori di essere aggiornati con tutti i vaccini infantili comuni. Questo include l’epatite B, la difterite, il tetano, il morbillo, la parotite, la rosolia e la poliomielite. Se si viaggia con i bambini, assicurarsi che essi abbiano avuto tutte le vaccinazioni.
Le seguenti vaccinazioni sono anche altamente raccomandate per i viaggi in ogni paese africano:

L’epatite A
La meningite meningococcica
Rabbia
Tifoide

Alcuni paesi africani hanno reali esigenze di ingresso e non ti permettono di entrare a meno che non si ha la prova che siete vaccinati contro una malattia specifica.

La più comune è la febbre gialla. Spesso, avete bisogno di questo solo se avete viaggiato in un paese in cui la febbre gialla è prevalente.

Paesi dell’Africa differiscono anche su quali malattie sono diffuse e si devono regolare le vaccinazioni secondo la vostra destinazione specifica

Malaria
Non esiste un vaccino per la malaria. Se si viaggia ovunque in Africa sub-sahariana si dovrebbe probabilmente prendere anti-profilassi contro la malaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*