I vini liquorosi COMMENTA  

I vini liquorosi COMMENTA  

I vini liquorosi, o “fortificati”, sono vini speciali, ottenuti da un vino base con una gradazione di almeno 12% al quale può venire aggiunta mistella (mosto  a cui è stata bloccata la fermentazione mediante l’aggiunta di alcol), acquavite di vino, mosto cotto o alcol etilico.
Declinati spesso sui colori ambrati e scuri, il risultato è un prodotto dall’alta gradazione alcolica che può arrivare ai 22%; fra i più conosciuti sono da ricordare il Porto e il Madeira in Portogallo, lo spagnolo Sherry e il siciliano Marsala.
Nati come vini per i lunghi viaggi, adatti, grazie all’alto tenore alcolico, ad una conservazione duratura, rappresentano al giorno d’oggi un ottimo abbinamento con la cioccolata fondente, ma non solo, possono essere ottimi aperitivi ed accompagnare la discussione o la meditazione del dopo pasto, magari vicino ad un caminetto che crepita.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*