IAgendaLegale, applicazione contenente un’agenda appositamente pensata per gli avvocati

iPad

IAgendaLegale, applicazione contenente un’agenda appositamente pensata per gli avvocati

Da poche ore è stata rilasciata su App Store iAgendaLegale, un’altra applicazione dedicata agli avvocati.

iAgendaLegale, acquistabile su App Store per 9,99 euro, è un’agenda legale appositamente progettata e creata per iPad.

L’applicazione, pensata per costituire un’utile strumento per l’avvocato, prende spunto dall’agenda cartacea tradizionale di cui mantiene i tratti caratteristici e che però viene innovata, trasformandola in una agenda digitale che offre le seguenti funzioni:

  1. gestire con semplicità le attività di udienza (agenda udienza);
  2. gestire gli appuntamenti in studio (agenda appuntamenti);
  3. possibilità di visualizzare le attività in modalità giornaliera o settimanale;
  4. inserire note in modo facile ed immediato.
  5. creare una rubrica telefonica con i nominativi dei clienti, delle controparti, dei colleghi e dei terzi a vario titolo intervenuti nel procedimento; i nominativi potranno essere agevolmente richiamati all’interno delle attività di udienza o degli appuntamenti.
  6. proteggere i propri dati con un’apposita password.
  7. poter usufruire di molti contenuti extra, tra cui: • ricercare in ogni momento i nominativi dei colleghi senza pesanti appendici da consultare (è necessaria sempre una connessione internet attiva); • ricercare gli estremi di ogni ufficio giudiziario (è necessaria sempre una connessione internet attiva); • consultare il tariffario forense e il codice deontologico;

Principali funzionalità:

1°) Agenda udienza e appuntamenti:

  • Inserimento pratica e sincronizzazione con rubrica;
  • Una volta inserito il riferimento pratica (ad es.

    “Tizio / Caio”), ogni volta che, per una nuova udienza, si richiama la pratica, i campi principali verranno precompilati per una più immediata fruizione anche in corso di udienza;

  • Stringa di richiamo in agenda completa e pratica, con possibilità di personalizzare il colore della stessa secondo le esigenze dell’utente.
  • Possibilità, a scelta dell’utente, di poter salvare l’udienza/appuntamento anche sul calendario di iPad.
  • Protezione dei dati dell’agenda tramite l’inserimento facoltativo di una password;

2°) Ricerca:

  • possibilità di ricercare le udienze all’interno dell’agenda secondo: numero di ruolo oppure parti, controparti e terzi, oppure ancora secondo il riferimento pratica;

3°) Contatti:

  • Possibilità di inserire contatti suddivisi per Clienti, Controparti, Avvocati e Terzi;
  • Possibilità di inserire un gran numero di informazioni per ogni contatto (non è la mera riproduzione della rubrica iPad);
  • Sincronizzazione costante dei contatti dell’agenda legale con le rispettive udienze

4°)  Extra:

  • Tariffario forense.
  • Codice deontologico.
  • Ricerca avvocati (mediante la pagina di ricerca del Consiglio Nazionale Forense – è necessaria sempre una connessione internet attiva);
  • Ricerca strutture giudiziaria (mediante la pagina di ricerca del Ministero della Giustizia, è necessaria sempre una connessione internet attiva);

5°) Aiuto:

  • Una comoda guida per l’agenda.

Implementazioni future e aggiornamenti
Secondo quanto dichiarato dallo sviluppatore, sono in fase di elaborazione nuove funzionalità dell’agenda (scadenzario, calcolo nota spese, fatturazione, calcolo interessi ed altre novità), con cui l’avvocato potrà personalizzare l’agenda secondo le proprie esigenze.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...