IBM trova partners per le batterie litio-aria COMMENTA  

IBM trova partners per le batterie litio-aria COMMENTA  

Sappiamo quanto il settore delle batterie sia in fermento, soprattutto nel settore dell’elettronica di consumo e dell’auto elettrica. Del resto recenti studi confermano che la durata delle batterie è uno degli elementi più importanti nella scelta degli utenti e supera spesso caratteristiche tecniche e nome dei marchi.


Battery 500 è un progetto IBM avviato nel 2009 che si propone di sviluppare una batteria al litio-aria, capace di alimentare un’automobile per circa 800 km con una sola carica. Ovviamente si tratta di un valore medio che poi deve fare i conti con i consumi reali di un’automobile ma che fa capire la portata dl progetto e la sua carica innovativa.


Per questo progetto il colosso americano ha creato un  pool di aziende altamente specializzate a cui si sono recentemente aggiunte 2 aziende giapponesi:  Aashi Kasei e Central Glass.

Per capire il valore aggiunto della tecnologia litio-aria basti pensare che attualmente un’automobile elettrica, con una singola carica di una normale batteria al litio, può percorrere un masimo di 200 km.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*