Ibrahimovic: parla di vestiti e di calciomercato COMMENTA  

Ibrahimovic: parla di vestiti e di calciomercato COMMENTA  

ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic con la maglia del PSG

Ibrahimovic e il grande dribbling: promette di svelare il suo futuro calcistico ma presenta la sua nuova linea di vestiti.

Ha radunato il mondo davanti a una diretta video su Facebook, promettendo una “bomba di mercato”. Promessa mantenuta, o quasi. Perché di mercato, Zlatan Ibrahimovic, ha in effetti parlato, presentando la sua nuova linea di abbigliamento sportivo, spiazzando i milioni di appassionati impazienti di aver notizie sul suo personale mercato. Calcistico, s’intende.

E invece il suo futuro il fuoriclasse svedese non l’ha affatto menzionato. A chi gli chiedesse se fosse Manchester la sua futura destinazione, Ibra ha risposto: “venderemo la mia linea anche lì”. Una mossa di marketing straordinaria per il nuovo brand A-Z. Nome curioso che sta per “amateur to Zlatan”, insomma chiunque può sentirsi un po’ Ibra indossando i suoi vestiti. Altra geniale mossa di mercato. E così tra magliette e shorts, Ibrahimovic ha dribblato l’argomento del giorno, concedendosi anche qualche simpatica battuta sul suo periodo parigino. “Da quando me ne sono andato non ha smesso di piovere – ha detto il ragazzone di Malmö – ora che sono tornato è rispuntato il sole”.

Maestro in campo, fenomeno della dialettica e, da oggi, anche fuoriclasse del commercio. E poco importa se il suo grande bluff di ieri ha fatto infuriare i giornalisti di mezzo mondo, già comunque pronti a tallonarlo in ogni sua prossima mossa.

E Ibrahimovic questo lo sa benissimo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*