Idea menù in rosa per la festa della mamma

Guide

Idea menù in rosa per la festa della mamma

Maggio si avvicina e con esso la festa dedicata a una delle persone più importanti nella vita di una persona: la mamma. Per festeggiarla cosa c’è di meglio di una cena a sorpresa interamente dedicata a lei?

Ecco quindi un menù in rosa per la festa della mamma:

Cominciamo con un cocktail delicato da servire come aperitivo o durante la serata, una speciale Sangria Profumata:

foto 3

Ingredienti:

una bottiglia di vino rosato

2 cucchiai di zucchero

acqua frizzante

succo di limone

una mela verde

liquore alla fragola

200 gr di fragole

Preparazione:

Versate il vino rosato freddo in una caraffa e mescolatelo con due cucchiai di zucchero, un bicchiere di acqua frizzante, il succo di limone e un bicchierino di liquore alla fragola. Aggiungete una mela verde e le fragole a pezzettini, versate nei bicchieri e guarnite con petali di rosa non trattati.

Come prima portata consigliamo invece delle gustose Pennette ai gamberetti e curry, un piatto semplice e particolare che tutti possono preparare in poco tempo e con poca fatica:

foto 1

Ingredienti per quattro persone:

pennette lisce 400 g

panna 250 g

gamberetti freschi sgusciati

2 scalogni

curry in polvere

vino bianco secco

olio extravergine di oliva

sale

Preparazione:

Fate saltare i gamberetti in padella con due cucchiai di olio per un paio di minuti poi tritate finemente i due scalogni e fateli appassire in un’altra padella con due cucchiai di’ olio.

Nella padella con gli scalogni aggiungete un cucchiaino di curry in polvere e mezzo bicchiere di vino bianco.

Una volta ridotto il vino della metà, aggiungete la panna e i gamberetti e fate cuocere il tutto per una decina di minuti per far addensare il tutto.

Nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolate e mettela nella padella con il sugo premunendosi di conservare un po’ di acqua di cottura nel caso si addensasse troppo.

Fate insaporire il tutto e servite guarnendo con erba cipollina.

Come seconda portata vi proponiamo un altro piatto “in rosa”: un gustoso e altrettanto semplice da preparare, salmone al cartoccio con funghi e pomodorini.

foto 4

Ingredienti per quattro persone:

4 pezzi di salmone fresco ottenuti da un filetto (questo taglio é sicuramente migliore rispetto a delle fette tagliate ortogonalmente alla lunghezza del pesce)

una ventina di pomodorini

una ventina di funghi champignon non troppo grandi, bianchi e ben sodi

2 spicchi di aglio

olio d’oliva extra vergine q.b.

1 limone

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Togliete le squame dal salmone poi occupatevi dei funghi eliminando i gambi e passandoli sotto l’acqua per poi asciugarli delicatamente.

Affettateli poi lavate e tagliate anche i pomodorini.

Mettete ogni pezzo di salmone al centro di un foglio di alluminio e aggiungeteci i pomodorini, i funghi e l’aglio affettato. Condite con una goccia di succo di limone, olio, sale e pepe.

Dopo aver chiuso i cartocci infornateli a 180 gradi per 25/30 minuti.

E per finire la cena dedicata alla mamma ecco un goloso dolce alle fragole e cioccolato bianco che consigliamo di preparare la sera prima o la mattina del giorno stesso della cena.

foto 2

Ingredienti:

1 pacchettino di biscotti al burro

30 g. di burro

180 g. di cioccolato bianco

250 g. di ricotta cremosa

200 g. di fragole

10 cl. di latte

2 fogli di gelatina

Preparazione:

Riducete in polvere i biscotti usando un matterello e uniteli con il burro fuso. Il risultato sarà una pasta sabbiosa da stendere in una tortiera precedentemente imburrata premendo bene con un cucchiaio. Fate fondere il cioccolato bianco a bagnomaria e scaldate il late al quale dovrete aggiungere la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua fredda. Quando la gelatina si è sciolta, unite al latte anche il cioccolato bianco fuso e la ricotta.

Versate la crema di cioccolato bianco nella tortiera, e poi distribuite sopra le fragole. Prima di servirla, lasciatela riposare in frigo almeno 12 ore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...