Idee marketing per boutique - Notizie.it

Idee marketing per boutique

Shopping

Idee marketing per boutique


Per spiccare in mezzo alla miriade di negozi bizzarri e per oscurare le grandi boutique, i proprietari dovrebbero essere innovativi nel marketing. Ci sono molte idee che non solo sono efficaci, ma sono anche divertenti. Considerate la possibilità di invitare un personaggio famoso nel vostro negozio, di rivolgervi direttamente alla vostra clientela o di creare un gioco divertente con il quale intrattenere e, allo stesso tempo, informare le masse.

Invitate una celebrità

Avere una celebrità nella vostra boutique o che promuove i vostri prodotti farebbe un certo rumore. Diventare l’oggetto delle chiacchere della vostra città aumenterà il traffico di persona e via web, dal momento che i clienti potenziali e quelli abituali desidereranno vedere che cosa rende la vostra boutique così speciale da attirare qualcuno così famoso. Benché le persone spesso credano che assumere una celebrità sia difficile e costoso, Timothy Farris, autore di “Four-Hour Workweek” afferma: ” Potrebbe costare molto meno di quanto pensiate, se lo fate nel modo giusto.” Egli raccomanda di contattare intermediari come celebbrokers.com o celebrityendorsement.com.

Fate in modo che si parli di voi

Secondo il sito entrepreneur.com, “Il rumore non deve essere costoso, ma deve sentirsi.” Questo significa connettervi con la vostra clientela.

Fatelo in modo onesto e memorabile, in modo che la gente parli di voi. Questo può includere trovare delle persone che parlino del vostro negozio, possibilmente persone influenti. Considerate i media locali, l’industria dei blogger e gli “eroi locali” ovvero le persone particolarmente benvolute. Create una fan page su Facebook o date consigli utili e divertenti ai seguaci di Twitter. Un altro modo per creare rumore è attraverso programmi innovativi come Groupon. Groupon.Inc è una compagnia che offre fantastici sconti e promozioni a seconda della vostra zona di residenza. La “fregatura ” consiste nel fatto che deve essere raggiunto un numero minimo di partecipanti o nessuno potrà usufruire dell’offerta. Questo in effetti fa in modo che il cliente potenziale si dia da fare per condividere queste offerte con amici e conoscenti. Secondo la rivista “Inc.”, molte delle aziende coinvolte hanno sperimentato dei risultati incredibili relativamente all’aumento di clienti. Il programma è quasi privo di rischi per i proprietari delle attività, perché Groupon non li fa pagare in anticipo, pretende solo una percentuale dei guadagni.

Giochi

Tutto sommato, è risaputo che alle persone piace giocare.

Tuttavia, alcune aziende innovative hanno usato questo tipo di informazioni per incrementare gli affari attraverso un marketing innovativo. La rivista “Inc.” ha parlato del successo della campagna pubblicitaria di una catena di negozi chiamata “Peninsula Shops”. Loro hanno organizzato un gioco di società tramite Twitter, che ha aumentato il numero dei clienti di persona e via Internet. Praticamente, le persone sono state mandate alla ricerca di dettagli circa i negozi che partecipavano al gioco. Uno dei compiti era quello di “nominare il terzo ingrediente della Gaia’s Cacao Tangerine Soap”. Le persone vi hanno partecipato nella speranza di vincere un buono regalo di $25. Questo ha fatto aumentare il numero dei clienti del 400% nel giro di poche ore. Considerate la possibilità di partecipare a un’iniziativa del genere da soli o in società con altri negozi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche