Idee per un matrimonio ispirato a “Via col Vento”

Matrimonio

Idee per un matrimonio ispirato a “Via col Vento”


Via col Vento è un classico americano. Il film dipinge il Sud durante la Guerra Civile, raccontando l’estrema storia di amore tra Rossella O’Hara e Rhett Butler, interpretati da Vivien Leigh e Clark Gable, basato sul romanzo di Margaret Mitchell. I costumi, le ambientazioni e le decorazioni nel film mostrano uno stile di vita ricco, pieno di classe e bellezza e può essere usato per trasportare gli invitati di un matrimonio in un’altra epoca della storia americana.

Abbigliamento

“Via col Vento” è ambientato in un periodo in cui gli abiti avevano della ampie gonne a cerchio, che dava loro la forma di una campana. L’abito da sposa dovrebbe avere una gonna molto ampia. Anche gli abiti delle damigelle possono avere una gonna a cerchio, ma fate in modo che siano più sottili di quella della sposa, per problemi di spazio. Le damigelle dovrebbero portare anche dei ventagli, al posto dei fiori.

Gli smoking dello sposo e dei suoi testimoni dovrebbero essere neri, con il frac e con il papillon del giocatore d’azzardo ovvero un sottile nastro legato come un papillon.

Location

La location è molto importante per un tema nuziale. “Via col Vento” fu girato in alcune enormi case del Sud. Se non è facile avere a disposizione una grande dimora, provate a organizzare il matrimonio all’aperto, con grandi case sullo sfondo, oppure in un parco durante la primavera o l’estate, quando i fiori e gli alberi sono fioriti.

Tavoli

Nominate i tavoli come i più importanti protagonisti del libro o le battaglie della Guerra Civile Americana. Usate dei ritagli delle coppie del 1800. Anche piatti e posate d’argento accompagneranno il tema. Anche se gli sposi decidono di celebrare il matrimonio all’aperto e di optare per un tradizionale barbecue, il tavolo dovrebbe comunque apparire elegante e caldo.

Cibo

La tradizionale cucina da barbecue, tipica del Sud, andrà bene per un matrimonio in stile “Via col Vento”. Le specialità del Sud includono pesce-gatto fritto, pollo, maiale, fagioli dagli occhi neri, focacce di granoturco, pannocchie di mais, insalata di patate, fagioli, carne macinata con riso e polpette di mais.

Il cibo andrebbe servito su piatti d’argento, per rimanere in tema. Includete menta con whisky e limonata fresca, come bevande.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Anni '40
Donna

I capelli delle donne negli anni ’40

22 settembre 2017 di Notizie

Le ristrettezze economiche degli anni ’40 si rispecchiano per molte donne anche nella scelta di tagli corti e pratici come il caschetto. Chi può però non rinuncia a onde e ricci, anche fai da te.