Idee per un saggio composto da 5 paragrafi COMMENTA  

Idee per un saggio composto da 5 paragrafi COMMENTA  

I saggi strutturati su 5 paragrafi comprendo un paragrafo d’introduzione, tre di sviluppo, e uno di conclusione. Ci sono diverse idee a cui puoi attingere per scrivere un breve saggio. Tra questo ci sono letteratura, cinema, storia e arte. Questo vaste categorie includono una grande quantità di argomenti interessanti su cui scrivere il tuo saggio.


LETTERATURA

La letteratura è una categoria molto ampia in cui scegliere idee per un saggio. Per esempio, puoi parlare degli effetti che la Rivoluzione Industriale ha avuto sull’umanità analizzando la poesia “Lo spazzacamino”, presente nella raccolta di poesia di William Blake ” Canti dell’innocenza e Canti dell’esperienza”. Oppure puoi parlare di movimenti anti-letterari analizzando la richiesta di ritorno all’arte da parte di Oscar Wilde in:” La decade delle bugie: un’osservazione”.

FILM

Qualsiasi film tu scelga è un buon argomento per un saggio. Scegli il tuo film preferito e basa il tuo saggio sull’analisi delle tecniche cinematografiche usate per provocare emozioni, l’elemento del tempo come strumento per raccontare la storia, e i temi e simboli ricorrenti nel film. Film adatti ad una critica cinematografica sono: “Inception”, “Pulp Fiction”, “The Departed”, “Memento”.

STORIA

La storia è il pozzo più profondo da cui attingere idee. Scegli un periodo storico a cui sei interessato e scegli un evento specifico. Per esempio, scrivi un saggio che parli di Martin Luther King Jr. e della lotta per i diritti civili; oppure discuti di come l’esperienza di Hitler nella Prima Guerra mondiale l’ha aiutato a diventare il dittatore della Seconda Guerra mondiale.


ARTE

Nel campo artistico può scegliere sia di analizzare opere specifiche, che di parlare di movimenti artistici e di stili diversi. Per questo motivo, ci sono molti modi in cui puoi analizzare un’opera d’arte in un saggio.

Per esempio, puoi collegare il lavoro dell’artista James Whistler alla letteratura estetica, o discutere le dinamiche contrastanti tra gli esteti e i Vittoriani.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*