Idee per un tatuaggio all’hennè

Guide

Idee per un tatuaggio all’hennè

Decorare il corpo con l’hennè è una tradizione originaria dell’Asia meridionale, tipica delle cerimonie nuziali, in cui la pelle delle spose viene decorata con intricati disegni. Oggigiorno, i tatuaggli temporanei all’hennè sono una alternativa popolare a quelli permanenti, in tutto il mondo. L’impasto colorante è costituito da foglie della pianta di hennè ridotte in polvere che va a legarsi con la cheratina della pelle e dei capelli. Sebbene i tatuaggi all’hennè si presentino di solito con disegni specifici e i motivi più tatuati sono quelli tradizionali, questa forma di arte può ospitare tutti i tipi di disegni.

Stile Mehndi tradizionale

I tatuaggi all’hennè sono originari dell’India e ogni regione del subcontinente indiano ha un suo stile e delle variazioni. Comunque nel loro insieme prendono il nome di Mehndi e sono considerati lo stile tradizionale. Le decorazioni di solito vengono eseguite sulle mani, braccia e piedi e le raffigurazioni tipiche sono i fiori di loto o altri fiori, pavoni complessi, disegni circolari.

I disegni variano in densità, dalla copertura completa a disegni sparsi.

Luna e stelle

Le immagini astrali sono da sempre una scelta difusa tra i patiti del tatuaggio e l’hennè ti da la possibilità di riproporli in una forma nuova. Un idea potrebbe essere “l’uomo sulla luna”, abbellito da cerchi intricati e circondati da stelle di dimensioni diverse, magari disposte in linea a formare la via lattea.

Sole azteco

Il tatuaggio all’hennè si presta bene a disegni aztechi, in particolare quelli basati sulla pietra del sole. I segni intricati rappresentano il calendario azteco, accompagnati da lingue di fuoco e una serie di punti e linee che si intrecciano. Puoi scegliere se includere o meno la raffigurazione centrale del dio sole con la lingua di fuori.

Simboli indù

Anche se i tatuaggi all’hennè tradizionali possono contenere alcuni simboli associate alla religione indù, non sono sempre esplicite o evidenti.

Negli ultimi anni la società occidentale è rimasta affascinata dalle immagini indù e così i disegni per tatuaggio moderni possono rappresentare divinità come Vishnu e Ganesh. Altri simboli della religione, come elefanti, fiori di loto e tigri danno alla decorazione un aspetto attraente e accattivante.

Avvertenze sul colore

Il colore dell’hennè tradizionale è rosso o marrone arrugginito ed è naturale. Un colore all’hennè nero molto probabilmente ha avuto un’aggiunta di para-fenilendiammina (PPD). La PPD è dannosa per la pelle ed è stata riconosciuta la possibilità di creare reazioni allergiche, lasciando nei casi più gravi cicatrici permanenti. Pertanto, è altamente consigliabile attenersi ai colori tradizionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*