Idee regalo per 80enni

Shopping

Idee regalo per 80enni

Trovare il regalo giusto per una persona che compie 80 anni può essere complicato: poche esigenze e regali quasi tutti già ricevuti nella vita.

Per scegliere il regalo giusto bisogna innanzitutto chiedersi cosa può davvero servire a quest’età, e in particolare alla persona in questione. Seguire i suoi bisogni, i suoi hobbies e le sue passioni. Facciamogli capire che lo conosciamo BENE!

Idee regalo per 80 anni

Usiamo la fantasia, ma anche la praticità. Se in apparenza può essere difficile fare un regalo ad una persona particolarmente matura, in realtà ci sono diverse alternative. Andiamo a scoprirle insieme.

Classici

Sull’abbigliamento non si sbaglia mai: per l’uomo, un set sciarpa e cappello, una bella cravatta o un ferma-cravatta (ormai rari!). Un pigiama, una cintura o un bel maglione caldo sono sempre graditi! Per la donna, si può spaziare anche sui profumi, i fermagli per i capelli, i gioielli, una bella borsetta elegante, un foulard. Un’altra passione di molti anziani, soprattutto le signore, è sicuramente la casa (con annessa cucina). Si potrebbe quindi regalare un vaso, un quadro, un soprammobile.

Oppure tutte le novità per la cucina che potrebbero alleggerire il lavoro ai fornelli, ad esempio una bella macchina per impastare o per tirare la sfoglia. Si sa che a una certa età non è più facile applicare la stessa forza sul mattarello di quando si era giovani!

Per lei dunque vi suggeriamo una borsa Michael Kors, grande abbastanza per poter mettere tutti i giochi dei nipotini quando si va al parco. Un ottimo regalo da usare tutti i giorni e restare sempre al passo con la moda.

Il prodotto successivo che proponiamo per lui sono 3 ferma-cravatta molto eleganti e pratici da indossare, adatti a tutte le tipologie di cravatta, da utilizzare per una serata elegante o romantica. Un pensiero molto carino tutto sommato.

Passatempi

Agli anziani spesso piace guardare la tv o presenziare a spettacoli e concerti. A seconda dei gusti, potrebbero risultare molto graditi un abbonamento a un servizio come quelli di Sky o Mediaset Premium.

O meglio ancora un abbonamento a teatro o al cinema. E se viaggiano…coupon da spendere in biglietti del treno o dell’aereo, o qualche Smart Box per trascorrere del tempo per se o con gli amici.

Elettronica

Si tende a non considerare l’elettronica quando si pensa ai membri più anziani della famiglia. Invece, regalare una webcam potrebbe essere un bel modo per vedere i nipotini a distanza e magari prendere qualche lezione di informatica per imparare a usare il computer. Oppure, si può prendere una lente d’ingrandimento digitale che si aggancia direttamente alla sua tv, in modo che possa leggere i giornali e le sue riviste preferite. Un telecomando universale a distanza può aiutare a regolare tv, stereo e altri elettrodomestici dalla sua poltrona. Una cornice digitale può essere un modo per contenere le foto di tutta la famiglia. Ancora, un IPod con la sua musica preferita, magari di quand’era giovane.

I più ovvi, cellulare e fotocamera digitale, rimangono comunque dei grandi must have se ancora non ne possiedono uno.
Si può considerare l’idea di un sistema per fargli fare esercizi, come ad esempio la Wii della Nintendo in modo che possa tenersi in forma facendo sport virtuali che ama. Praticare il golf o il tennis e che possono fare anche i nipoti quando vanno a trovarli. Per insegnargli a usarlo, si può organizzare una serata con tutti i nipoti.

La webcam che vi suggeriamo qui sotto è ideale per comunicare a distanza tramite computer e si adatta a tutti i dispositivi elettronici. Inoltre, è molto facile da usare per poter videochiamare i propri cari. Approfittatene!

Per quanto riguarda un prodotto di uso quotidiano, vi proponiamo un cellulare perfetto per chi ha una certa età. Con tasti pratici e grandi, con i numeri ben visibili e due funzioni: scrivere e parlare.

Servizi

A 80 anni, forse, non si è più così in forma e attivi.

Potrebbe essere quindi utile regalare una card per dei servizi a domicilio, come la pulizia della casa, del giardino, del cortile quando nevica, etc.
E perché no, anche iscriverli ai servizi di cibo d’asporto. Oppure affittare un personal shopper per aiutarli nelle spese una volta alla settimana. Insomma qualunque cosa potrà semplificargli la vita sarà un dono prezioso.
Anche un buono Amazon facile da utilizzare così che possano comprare ciò che necessitano senza muoversi da casa.

Regali fai-da-te

Scansionate le sue foto dall’infanzia fino ad oggi e create un album che contiene tutte le tappe della sua vita. Mettete insieme documenti, foto, giornali, insomma tutto ciò che può servire per creare un album genealogico.
Realizzate una scatola in cui ogni membro della famiglia metterà qualcosa legato a lui/lei, come una ricetta o un giocattolo o una foto. Quando pescherà un oggetto, potrete raccontare il motivo per cui l’avete scelto e la storia che c’è dietro.

Per poter creare un album fotografico vi suggeriamo questo Saibang poichè è molto simile a quelli che si usavano egli Anni ’40-’50.

Sicuramente sarà molto apprezzato. Un pensiero vintage che rievocherà senz’altro belle emozioni.

Il tempo

Create un certificato-regalo dove scriverete il giorno che andrete a trovarla una o due volte la settimana. In più annotate le cose che farete insieme, come preparare la cena, piccole riparazioni, etc. Non c’è niente che dia maggiore soddisfazione agli anziani di sentirsi utili, per cui se gli farete capire che, anche se adulti, avete ancora bisogno di loro per imparare. Ad esempio a cucire, riparare oggetti, cucinare, fare il bucato, ecc… Saranno orgogliosi e soddisfatti. Offritevi di andare a prenderle il giornale e di leggerglielo ad alta voce la domenica mattina con una tazza di caffè e dei pasticcini.
Come scrive Elizabeth Frey di Rutgers News Brunswick/Piscataway nel suo saggio sulla nonna Helen Frey:

“Se qualcuno le domandava cosa voleva per il suo compleanno rispondeva niente…il fatto che la sua famiglia si fosse riunita per lei era l’unica cosa che le interessava”.

Quello che conta comunque è il pensiero.

Accompagnate sempre il vostro regalo con un biglietto con un bel pensierino!

Per il tema tempo, se volete fare un regalo ironico potreste regalare il grande classico di Proust (intramontabile). Oppure un bel bastone da passeggio robusto, perfetto per le passeggiate nel parco e per muoversi con agilità.

A proposito di nonni…

… è dal 2005, tramite un’apposita legge nazionale, che il 2 ottobre è stata istituita ufficialmente la Festa dei nonni. Per celebrare “l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale”. Anche se, nella stessa data, la Chiesa celebra “gli angeli custodi”. Le due feste non ha nulla a che fare l’una con l’altra. Quella Cattolica infatti nacque nel 1400 per essere dedicata agli angeli protettori delle città. Anche nel resto del mondo si festeggia la Festa dei nonni, ma in date diverse. In America, ad esempio, è in settembre, e si celebra dal lontano 1978, voluta dall’allora presidente Jimmy Carter. In Polonia è a gennaio, in Francia a marzo, mentre in Messico ad agosto. In Italia, il fiore ufficiale della Festa è il Non-ti-scordar-di-me.

BIodich

Album foto fai da te

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

shatush rosa
Moda

Shatush rosa pastello: come fare

25 settembre 2017 di Notizie

Se vuoi provare il rosa sui capelli, uno shatush rosa pastello è l’ideale per tutti i colori di capelli, dal biondo al nero. Scopriamo insieme come farlo.