Il “Senatore” bruciato: 3.500 anni in fumo

Ambiente

Il “Senatore” bruciato: 3.500 anni in fumo

Lo chiamavano il “Senatore”, l’anziano e imponente cipresso, storico dello Stato della Florida.

Si trovava nel Big Tree Park, ad attirare abitanti e i turisti che potevano ammirarlo da vicino con soli 25 centesimi di ingresso. Dopo 3.500 anni di vita, è stato colpito da un misterioso incendio. Sono stati fatti tutti gli sforzi possibili per salvargli la vita e preservare un patrimonio naturale e storico allo stesso tempo. Sembra non ci siano prove a sufficienza per parlare di incendio doloso, e sicuramente si possono escludere incidenti dovuti a fulmini o passaggio di linee elettriche nelle vicinanze.

Ad ogni modo il danno ambientale è enorme e a ricordare gli oltre 50 metri del maestoso cipresso sono rimasti solo 6 metri di carbone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche