Il 2011 secondo l’IAEA - Notizie.it
Il 2011 secondo l’IAEA
Nucleare

Il 2011 secondo l’IAEA

fukushima111011-330x220L’incidente nucleare alla centrale giapponese di Fukushim Daiichi, scatenato dalla combinazione terremoto-tsunami, lo scorso 11 marzo, e i conseguenti dubbi e patemi che hanno circondato la questione della sicurezza delle centrali nucleari per il resto del 2011.

Per i responsabili dell’International Atomic Energy Agency (IAEA), quanto successo in Giappone ha costituito il punto di partenza per un rinnovato dibattito sulla questione della sicurezza, e per nuove e importanti iniziative in questo campo, con l’obiettivo di raggiungere un livello di sicurezza, per la salute umana e per l‘ambiente, notevolmente superiore a quello pre-Fukushima.  Tra le iniziative messe in atto a seguito dell’incidente, un Action Plan on Nuclear Safety.

Un bilancio di quanto successo, e di come il mondo – i singoli paesi così come le istituzioni internazionali, in primis la stessa IAEA – hanno saputo o potuto reagire al disastro, ecco un report della stessa organizzazione internazionale, che traccia una breve cronologia del 2011 in cui ripercorre gli avvenimenti principali e le reazioni della comunità globale.  L’IAEA ha anche preparato una photogallery del 2011, in cui illustra con immagini i momenti salienti che hanno caratterizzato, mese per mese, questo anno quasi terminato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche