3 agosto: assegnati lavori per la Bretella A19 Catania – Palermo

Catania

3 agosto: assegnati lavori per la Bretella A19 Catania – Palermo

Il 3 agosto, secondo quanto comunicato dall’assessore regionale alle Infrastrutture, Giovanni Pizzo, verranno assegnati i lavori alle 10 ditte che dovranno occuparsi della realizzazione della Bretella sulla autostrada A19. Finalmente, la Bretella consentirà di ripristinare il tratto autostradale che collega Palermo a Catania, dopo il crollo del viadotto Hymera che ha interrotto il collegamento autostradale creando gravi disagi agli automobilisti, costretti ad intraprendere percorsi alternativi per raggiungere i due capoluoghi.

Il tempo stimato per i lavori è di circa 85-90 giorni. Intanto venerdi prossimo sarà inaugurata l’importante arteria stradale di Caltavuturo, finanziata interamente dal Movimento 5 Stelle, che consentirà di usufruire di una scorciatoia per bypassare l’interruzione stradale sulla A19.

Il tratto è lungo circa un chilometro e largo cinque metri e mette in comunicazione la Ss 643 con la Sp 24, consentendo ai veicoli di immettersi  sugli svincoli di Scillato e Tremonzelli. L’arteria stradale è costata poco più di 300 mila euro, ed è stata realizzata in calcestruzzo. La circolazione avverrà a senso unico alternato, con relativi semafori che serviranno a razionalizzare il traffico.

 

Loading...