Il bambino segreto di Camilla Läckberg COMMENTA  

Il bambino segreto di Camilla Läckberg COMMENTA  

 

 

L’estate sta per finire a Fjällbacka, la cittadina sulla  costa occidentale della Svezia lentamente si svuota della folla di turisti, e  per Erica è arrivato il momento di affrontare una scoperta inquietante: nella  soffitta di casa, in un baule dove la madre Elsy conservava i suoi oggetti più  cari, ha trovato alcuni diari e una medaglia dell’epoca nazista avvolta in una  camicina da neonato macchiata di sangue.

Pur spaventata dal rischio di  rivelazioni che forse sarebbe meglio continuare a ignorare, decide finalmente di  interpellare uno storico esperto della seconda guerra mondiale, da cui ottiene  però solo risposte molto vaghe.

Due giorni dopo, il vecchio professore viene  assassinato. Mentre Patrik cerca maldestramente di conciliare il suo congedo di  paternità con il desiderio di partecipare alle indagini, Erica s’immerge nelle  pagine del diario di Elsy e nel drammatico passato di cui raccontano, cercando  di capire chi è ancora disposto a tutto pur di mantenere il segreto su eventi  tanto lontani.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*