Il bancomat senza pin è in arrivo

Economia

Il bancomat senza pin è in arrivo

index
La carta bancomat è diventata ormai un altro di quegli accessori indispensabili per la vita di un uomo. Come lo spazzolino, verrebbe da pensare tristemente e forse sì, è difficile veramente rinunciare alla schedina che entra nella fessura e caccia poi denaro da un altro spazio di un qualsiasi ATM. Spesso, troppo spesso, vengono rubati e i codici intrappolati nel chip dirottati verso il pin. Per questo sta nascendo un nuovo tipo di bancomat che sarà senza pin e che andrà a braccetto con lo smartphone in una sorta di pre-spesa tramite il telefono che poi si concretizzerà con l’ordine già programmato al bancomat. Basterà inserire la scheda nell’ATM, avvicinare lo smarthphone ed ecco il denaro. Sarà vero e soprattutto, sarà possibile?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

nota di ringraziamento
Lavoro

Come scrivere una nota di ringraziamento per il proprio capo

27 maggio 2017 di Notizie

Hai ricevuto una promozione? Hai ricevuto note di apprezzamento? Vuoi ringraziare il tuo capo per l’opportunità che ti ha dato?
Per tutte queste cose, puoi scrivere una nota, un biglietto di ringraziamento per il tuo capo, facendogli sentire la tua presenza e ringraziandolo per l’incoraggiamento e la pazienza che ha avuto con te.

Loading...
Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: