Il bel maialino addormentato… sul divano

In un agriturismo della Sardegna i porprietari hanno trovato sul divano della loro hall un maiale che dormiva rilassato

Nell’agriturismo di Genna’ e Corte, struttura nei pressi di Laconi, è successo qualcosa di insolito.

Leggi anche: Operai brasiliani catturano un’anaconda di 10 metri

I proprietari hanno trovato sul divano dell’ingresso un maialino che dormiva sdraiato sui cuscini. Un set fotografico e qualche minuto dopo la notizia era su Facebook con questo commento: All’agriturismo abbiamo una nuova mascotte! Stanotte approfittando della distrazione di qualcuno che ha lasciato la vetrata della saletta comune aperta, non gli è sembrato vero e si è messo bene a suo agio! Come dargli torto? Un divano pulito, morbido, bianco.

Leggi anche: Allevamento El Escobar, Spagna: processo per maltrattamento a suini

Non sappiamo di chi sia, ma abbiamo deciso di adottarlo, è troppo simpatico!

Ma chi lo avrà fatto entrare? Sembra che i colpevoli siano stati i componenti di una famiglia inglese che, rientrando la notte precedente, si sono dimenticati la porta aperta.

Il maialino che girava nei paraggi, deve aver pensato che un’occasione simile non gli si sarebbe più presentata! Gli è andata bene perchè, dall’entusiasmo dei proprietari, si capisce che forse ha rimediato anche una stanza!

Leggi anche

FIFA 17
Style

FIFA 17, esce il demo: milioni di giocatori in trepidante attesa

Domani 13 settembre la EA Sports Entertainment rilascerà il demo del videogame di calcio, FIFA 17, si tratta di uno dei titoli più attesi dell’anno. Il demo sarà disponibile per PS4, PS3, xBox One e PC. Sono ore di trepidante attesa per milioni di appassionati videogiocatori. La EA Sports Entertainment ha confermato i rumors che circolavano da tempo: domai, 13 settembre, sarà rilasciato il demo di FIFA 17. Ai profani potrà sembrare incredibile tanta agitazione per l’uscita di un semplice demo ma la curiosità è davvero tanta. Ogni anno FIFA stupisce per le novità inserite. Il gioco diventa sempre più Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*