Il bivio di Fabrizio Corona

Gossip e TV

Il bivio di Fabrizio Corona

Non esiste il concetto di “giornata noiosa” applicato alla vita di Fabrizio Corona.

È di ieri la notizia che il re dei paparazzi italiani ha un mese di tempo per trovarsi un lavoro e chiedere così l’affidamento in prova ai servizi sociali.

Si tratta dell’unica opzione rimasta a Corona per evitare di finire nuovamente in galera, come già successo nel 2009.

L’ANSA scrive: “Il sostituto pg di Milano, Antonio Lamanna, ha inviato all’agente dei vip l’ordine di esecuzione pena per la condanna definitiva nel caso dei presunti ‘fotoricatti’ ai danni dei vip. Alla condanna per i ‘fotoricatti’ cui si sommano due patteggiamenti. Pene definitive per un totale di 2 anni e 8 mesi circa“.

Insomma, Fabrizio deve tornare a lavorare, sgobbare e sudare per un salario. A meno che non voglia tornare in carcere. In quel caso, all’uscita dalla prigione, regalerebbe all’Italia un’altra collaborazione rap come quella di 2 anni fa insieme a Kalief.

Il video di “Corona non perdona” lo potete trovare a questo indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=z7RxpkYtVrc

Fonte: ANSA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche