Il Brunello di Montalcino il miglior rosso al mondo

Firenze

Il Brunello di Montalcino il miglior rosso al mondo

Il miglior vino rosso al mondo? È il Brunello di Montalcino Riserva 2004 Castello Romitorio. Lo ha decretato a Londra l’«International Wine Challenge», afferma winenews.it, dove lo hanno eletto centinaia fra i migliori degustatori internazionali su oltre 10.000 vini in assaggio da tutto il mondo. Il riconoscimento al Brunello di Montalcino che, dagli anni Ottanta, Sandro Chia, uno degli artisti italiani più quotati nel mondo nel campo della transavanguardia, produce aMontalcino a Castello di Romitorio, è stato decretato da una commissione super-qualificata, composta, tra gli altri, da tre Master of Wine: Tim Atkin, Sam Harrop, Derek Smedley. Il concorso britannico, alla sua 27esima edizione, ha consolidato nel tempo la reputazione di una delle migliori degustazioni alla cieca del mondo. Una competizione solo per professionisti del settore, che dura due settimane e coinvolge centinaia fra i migliori degustatori al mondo, che secondo gli esperti enologi rappresenta per prestigio e credibilità, una delle più importanti manifestazioni del genere al mondo, ancora capace di incrementare le vendite delle aziende partecipanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...