Il Cafe de Paris rischia di andare a fuoco

Roma

Il Cafe de Paris rischia di andare a fuoco

index

Era stato sottoposto a confisca per un’indagine sulla n’drangheta e quindi affidato a un custode giudiziario. Nuovi guai per una delle icone della dolce vita romana. Il Café de Paris la notte del 18 ebbraio è andato a fuoco, ma solo marginalmente, per colpa pare di una cicca accesa che potrebbe essere finita dentro un aspiralpolvere. Non si esclude però anche l’aspetto doloso del gesto. Gli inquirenti indagano. Si sa anche che ultimamente era stato notificato lo sfratto perché gli affitti non venivano pagati da tempo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Clochard
Roma

Vaticano: clochard allontanati da piazza San Pietro

22 settembre 2017 di Alice Scolamacchia

Gendarmeria vaticana ha allontanato i senzatetto per esigenze di “decoro” pubblico in un luogo frequentato da migliaia di pellegrini e turisti. Il direttore della Sala stampa della Santa Sede: “Questioni di sicurezza”. La sera potranno continuare a dormire sotto portici.

Andrea Paolucci 2642 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: