Il caffè riduce il rischio di suicidi COMMENTA  

Il caffè riduce il rischio di suicidi COMMENTA  

 

 

Il caffè funziona da antidepressivo. Bere caffè, infatti, riduce i rischi di suicidio. Lo afferma uno studio condotto da Harvard School of Public Health.

Secondo i ricercatori dell’ateneo americano, la gente che consuma dalle 2 alle 4 tazzine di caffè al giorno ha il 50 per cento di possibilità in meno di togliersi la vita rispetto a chi non consuma caffè.


“L’effetto benefico è dovuto all’impatto della caffeina sul cervello, o meglio sui neurotrasmettitori che incidono sulle emozioni” – afferma Michel Lucas, uno degli autori dello studio.


 

Leggi anche

varicella in gravidanza
Salute

Varicella in gravidanza: sintomi

La varicella è una malattia infettiva molto contagiosa. Cosa succede se vengono contagiate donne incinte?Ecco tutti i sintomi della varicella in gravidanza. Tra le malattie infettive, la varicella è una delle più contagiose. Il contagio Leggi tutto

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*