Il carattere del pastore tedesco

Guide

Il carattere del pastore tedesco

Secondo l’American Kennel Club, il pastore tedesco è il leader mondiale per la polizia, guardia e cane militare. Il cane pastore tedesco è chiamato anche alsaziano. Il nome della razza fu ufficialmente cambiato in Gran Bretagna durante la seconda guerra mondiale.

Storia
Il primo cane registrato pastore tedesco è stato chiamato Horand von Grafrath ed è stato registrato dal Capitano Max von Stephanitz nel 1889. Horand von Grafrath era giallo e grigio, di medie dimensioni. Von Stephanitz fondò il Pastore Tedesco Club l’anno successivo e il Pastore Tedesco Club of America è stato fondato nel 1915.

Aspetto
Il pastore tedesco maschio ha da 24 a 26 pollici di altezza e 80 a 90 libbre di peso. Le medie femminili vanno da 22 a 24 pollici di altezza e 70 a 80 libbre di peso. Il pelo è di media lunghezza. La colorazione nera è la più comune.

Personalità
Secondo l’AKC, il cane pastore tedesco è spesso una buona scelta per le famiglie.

I pastori tedeschi sono amanti del divertimento e buoni con i bambini. Sono leali e custodiscono le loro case e le famiglie come una pesante responsabilità. In generale, i pastori tedeschi non mostrano affetto fino a che non hanno stabilito un rapporto con una persona nuova. Una volta che essi stabiliscono il rapporto, hanno una fedeltà incrollabile.

Salute
I pastori tedeschi sono soggetti ad alcune condizioni ereditarie. Questi includono la displasia dell’anca, displasia del gomito, malattie del sangue, problemi digestivi, gonfiori, nanismo, epilessia e infiammazione della cornea. Richiedono l’esercizio quotidiano e possono diventare annoiati senza qualche attività di formazione. Devono essere spazzolati tutti i giorni. L’aspettativa di vita di un pastore tedesco è di circa 13 anni.

Occupazioni
Il pastore tedesco è una delle razze più popolari di lavoro. Responsabilità date ai pastori tedeschi sono pastorizia, il lavoro della polizia, assiste i disabili, ricerca e soccorso, il monitoraggio e la sorveglianza.

Il pastore tedesco, è stato – nel 1928 – il primo cane ad essere addestrato come un cane per ciechi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*