Il Chelsea vince la Champions e i salernitani festeggiano COMMENTA  

Il Chelsea vince la Champions e i salernitani festeggiano COMMENTA  

Salerno – Quanto accaduto ieri a Salerno ha dell’incredibile. Finale di Champions League, Bayern e Chelsea si giocano un’intera stagione ai rigori. Tutti i locali della città di Salerno hanno le tv sintonizzate sulla partita.

Leggi anche: Carlo Ancelotti: ‘Vi racconto la mia avventura al Bayern’

Al minuto 83′ Muller segna per il Bayern Monaco, c’è chi impreca. Non si tratta di tifosi londinesi, sono salernitani. Passa poco, minuto 88′, Drogba pareggia per il Chelsea, da più parti si grida al gol.

Leggi anche: Champions League: l’Atletico Madrid batte di misura il Bayern Monaco

Si arriva ai calci di rigore. Lahm (Bayern) sbaglia dal dischetto, Salerno urla di gioia, sarà così a ogni centro dei blues. Infine la festa quando, Drogba mette a segno il rigore decisivo e regala al Chelsea la Champions.

I Salernitani, evidentemente tifosi granata, esultano e intonano cori da stadio. Vi chiederete perché quest’improvviso amore per il Chelsea; semplice, i londinesi hanno eliminato il Napoli dalla competizione europea diventando eroi per i granata.

L'articolo prosegue subito dopo

Quando non si può gioire per i propri successi, meglio godere delle “disgrazie” altrui. Non ci resta che augurare ai granata di giocare presto in Champions così, forse, qualche motivo valido per gioire lo avranno anche loro.

Leggi anche

Ryanair
Napoli

Ryanair a Napoli Capodichino: 17 collegamenti low cost

Ryanair ha scelto di raggiungere Napoli. A partire dal prossimo marzo, dal capoluogo campano ci saranno ben 17 rotte a basso costo. La compagnia irlandese di volo Ryanair ha deciso di fare scalo anche a Napoli. A partire dalla fine del mese di marzo 2017, la città partenopea sarà partenza e arrivo di ben 17 rotte supplementari. Il capoluogo campano sarà la sede della sedicesima base italiana con la quale collaborerà Ryanair. Ovviamente, ogni volo farà scalo presso l'Aeroporto Internazionale di Capodichino. Napoli ospitava già i velivoli appartenenti all'azienda Easyjet. Al tempo stesso, i cittadini che volevano partire con gli aerei irlandesi dovevano recarsi prima a Roma o a Bari. Si tratta di una Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*