Il cibo spazzatura provoca la depressione

Salute

Il cibo spazzatura provoca la depressione

Portrait of woman rejecting hamburger that is being offered to her

Se siete amanti del fast food questa notizia potrebbe non risultare gradita. Secondo una ricerca pubblicata sul “Journal of Health Psychology” il c.d. cibo spazzatura (ad esempio hamburger e patatine fritte) possono provocare “un ridotto livello di chiarezza emotiva” e “difficoltà sul piano della consapevolezza emotiva”. Insomma, consumare spesso fast food non è proprio un toccasana per l’umore.

Lo studio ha preso in considerazione il legame esistente tra la regolazione emotiva e i cosiddetti trans, analizzando i dati relativi ad un campione di 5000 persone (3293 donne e 1699 uomini), dei quali è stata misurata la quantità di grassi acidi trans e le risposte emotive.

Chi immagazzina troppi grassi, oltre ad esporsi maggiormente al rischio di malattie cardiovascolari (come infarto ed ictus), diventa anche di cattivo umore e più aggressivo in genere.

La comunità scientifica ha preso i risultati della ricerca con le dovute “pinze”, chiedendo che siano compiuti ulteriori studi che limitino al massimo il rischio di eventuali condizionamenti sui soggetti presi a campione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...