Il ciclo mestruale di una donna è la chiave per smettere di fumare COMMENTA  

Il ciclo mestruale di una donna è la chiave per smettere di fumare COMMENTA  


Per le donne che vogliono smettere di fumare, potrebbe essere una questione di tempo, affermano gli scienziati.

Le probabilità di successo sono molto più elevate se pongono fine al vizio nei giorni prima del loro ciclo mestruale.


I ricercatori indicano che gli ormoni sessuali – i principali sono gli estrogeni e il progesterone – sono il motivo.
Essi suggeriscono gli sbalzi durante un tipico ciclo di 28 giorni potrebbero influenzare la gravità dei sintomi di astinenza da nicotina.


Gli scienziati della University of Minnesota credono anche che gli ormoni possono influenzare la velocità con cui la nicotina viene rimossa dal sangue.

Uno studio ha esaminato 200 donne, metà delle quali hanno smesso di fumare nella fase “follicolare” del loro ciclo – il periodo tra un ciclo che si conclude e l’ovulazione, quando un ovulo viene rilasciato dall’ovaio.


Le altre sono state invitate a uscire nella fase “luteinica”, la quindicina di giorni tra l’ovulazione e l’inizio del ciclo successivo.

Dopo 30 giorni, solo due su dieci che hanno smesso nella loro fase follicolare non fumavano. Otto su dieci hanno fumato almeno una sigaretta.

L'articolo prosegue subito dopo


Ma nel gruppo luteale, il tasso di successo era quattro su dieci. Tuttavia, sei su dieci ancora ceduto alla tentazione, sottolineando le difficoltà di combattere l’abitudine.

I ricercatori hanno scritto: “I nostri risultati supportano un ruolo importante per gli ormoni ovarici per smettere di fumare.”

Leggi anche

Donna

Chi è la Barbie umana

Quando avevo solo 6 anni ha visto una bambola di Barbie e mi sono detta: ‘Da grande voglio essere come lei”, ha dichiarato Cindy Jackson, la odierna Barbie in carne Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*