Il colore di smalto migliore per le mani rosse COMMENTA  

Il colore di smalto migliore per le mani rosse COMMENTA  

Le persone con le mani rosse sono di solito quelle con un chiaro colore di pelle. Quando si sceglie il colore più adatto di smalto, è importante tener conto di quali colori stanno meglio con le mani rosse.

Leggi anche: Come combattere i capelli dall’umidità?


Rosso

Lo smalto rosso è un classico senza tempo. Tutti possono indossare uno smalto rosso. La chiave è trovare la tonalità giusta che vada bene con la pelle. Il colore migliore per le mani rosse è un rosso più chiaro con una base arancio.

Leggi anche: Il modo migliore per avere una pelle dall’aspetto più giovane


Viola

Lo smalto viola è moderno e molto di moda. Tutte le tonalità di viola, dal lilla al viola reale, sono adatte alla pelle rossa.

Rosa

Lo smalto rosa è disponibile in una varietà illimitata di tonalità. Sebbene il rosa possa essere perfetto per le mani rosse, la tonalità sbagliata può non dare un bell’effetto. Il rosa trasparente con un tocco di bianco è l’opzione migliore.


Blu

Il blu non è il colore adatto per la pelle chiara. Se siete giovani e vi piace questo look, lo smalto blu può andare bene anche con le mai rosse, purché sia di una tonalità chiara.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*