Il concorso per il miglior sedere COMMENTA  

Il concorso per il miglior sedere COMMENTA  

9

E’ alla sua terza edizione un concorso inglese che ha provocato numerose polemiche. Il giornale studentesco “The Tab” dell’università di Cambridge organizza un concorso per il “miglior sedere”, al quale partecipano studenti e studentesse presentando fotografie del loro lato B. Tra 12 finaliste e finalisti verrà poi scelto dai lettori il sedere più bello. Le contestazioni maggiori sono arrivate dalle associazioni femministe con l’accusa di un’iniziativa sessista e soprattutto denigratoria per le partecipanti, ma gli organizzatori hanno sottolineato che oltre ad essere aperta la partecipazione ad entrambi i sessi, è assolutamente volontaria ed è pure volontaria la partecipazione dei lettori, che non sono obbligati né a visionare le foto né a votare. Da parte dell’Università nessun commento.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*