Il contadino più elegante del mondo, lavora in giacca e cravatta

Attualità

Il contadino più elegante del mondo, lavora in giacca e cravatta

“L’abito non fa il monaco”. E allora ecco il contadino più elegante del mondo! Si chiama Kiyoto Saito e lavora i campi della sua famiglia, coltivatori da 400 anni nella zona della cittadina di Kengo. In origine aveva rifiutato di occuparsi della terra ed era andato a vivere e a lavorare in città, ma poi ci ha ripensato ed è tornato a casa ad aiutare e a…..crearsi una famiglia. A causa del fratello che lo canzonava sulle sue abitudini di città e gli chiedeva come pensasse di utilizzare gli abiti eleganti per un attività così poco elegante, Kiyoto ha raccolto la sfida ed ha iniziato a lavorare nei campi in giacca e cravatta e lo fa sia quando usa il trattore che quando si occupa della risaia, per dimostrare che ogni lavoro è dignitoso e per fare il contadino non è necessario essere sporco.

Non tutti i contadini dei dintorni hanno apprezzato la sua iniziativa, molti pensavano ad una presa in giro e molti consideravano il suo abbigliamento inadatto, ma quando finalmente si sono resi conto che Kiyoto voleva soltanto valorizzare il loro lavoro hanno apprezzato, forse non hanno cambiato le loro abitudini uniformandosi a lui, ma la pubblicità derivata ha sicuramente procurato stima verso un mestiere assai impegnativo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...