Il decreto di elezione COMMENTA  

Il decreto di elezione COMMENTA  

Nel mese di aprile 1059, Niccolò II celebrò in Laterano un grande sinodo riformatore nel corso del quale promulgò il celebre decreto , riguardante l’elezione del papa, che porta il suo nome. La procedura doveva svolgersi in tre fasi: i cardinali vescovi iniziano la discussione e fanno partecipare in seguito i cardinali preti: il clero e il popolo acclamano.

Leggi anche: Alberto Angela: speciale sulle bellezze di Firenze

Così ebbe inizio il decreto di elezione, molto importante nel campo storico ed ecclesiatsico.

Leggi anche

San Nicola Bari: vita e miracoli
Cultura

San Nicola Bari: vita e miracoli

Figura centrale nel campo dell'agiografia, San Nicola di Bari è uno dei santi più amati al mondo e il più importante tra X e XIII sec. Miracoli San Nicola di Bari nasce a Pàtara tra il 261 e il 280. Cresce all'interno del Cristianesimo e perde molto presto i genitori, ereditandone un cospicuo patrimonio. La sua natura caritatevole lo porterà a regalare ai poveri parte di questo e sarà anche all'origine del mito di Santa Claus. Nicola si trasferisce poi a Myra, dove diventa sacerdote e poi vescovo, alla morte del metropolita della città. Nel 305, durante le persecuzioni di Diocleziano, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*