Il decreto di elezione

Storia

Il decreto di elezione

Nel mese di aprile 1059, Niccolò II celebrò in Laterano un grande sinodo riformatore nel corso del quale promulgò il celebre decreto , riguardante l’elezione del papa, che porta il suo nome. La procedura doveva svolgersi in tre fasi: i cardinali vescovi iniziano la discussione e fanno partecipare in seguito i cardinali preti: il clero e il popolo acclamano.
Così ebbe inizio il decreto di elezione, molto importante nel campo storico ed ecclesiatsico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche