Il Delta del fiume OMO in Kenya COMMENTA  

Il Delta del fiume OMO in Kenya COMMENTA  

Il Delta del fiume Omo, a nord del lago Turkana, attualmente appartenente prevalentemente al Kenya. A sinistra dell’immagine è possibile vederlo com’era nel lontano 1 febbraio 1973, mentre a destra com’era dal 24 Gennaio 2005 al 12 Febbraio 2006.

Nel 1973, il delta era contenuto interamente all’interno dei confini Etiopi. Entro il 2005-2006, il punto più meridionale del delta si è trasferito circa 12 km più a sud, attraversando il confine Kenya-Etiopia.

La causa primaria della riduzione dei livelli del lago, si ritiene che possa essere stata causata da una quantità inferiore di piogge che ha deviato l’acqua più a monte, e da una maggiore evaporazione dovuta alle alte temperature, con una terza causa dovuta ad un aumento dei sedimenti da parte delle attività agricole.

La secca ha fornito nuova terra per tantissimi residenti locali, ma le gravi inondazioni del 2006 hanno distrutto le loro case, provocando 100 morti e distruggendo coltivazioni ed infrastrutture.

L'articolo prosegue subito dopo

Sulla natura non si comanda.

Leggi anche

About Chiara Cichero 963 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*