Il doping nel mondo del ciclismo COMMENTA  

Il doping nel mondo del ciclismo COMMENTA  

L’uso di sostanze in grado di migliorare le performance è da tempo una caratteristica dei ciclisti professionisti, da cui ci si aspetta che siano in grado di salire colline e montagne estremamente ripide e di correre per centinaia  di kilometri in alcune settimane. Il ciclismo non è uno sport facile e i ciclisti sottopongono i loro corpi a sforzi estremi. Per alcuni, l’unico modo di resistere è prendere delle sostanze, anche se c’è il rischio di essere scoperti.


C’è molta competizione per entrare nel mondo del ciclismo professionale. Ogni ciclista ha un ruolo diverso all’interno della squadra ed è il capitano che affronta la maggior parte della pressione riguardo la vittoria. Gli sponsor pagano grosse cifre e vogliono la pubblicità che la vittoria porterebbe. Se non si vince, gli sponsor potrebbero decidere di ritirare il loro supporto.


Alcuni ciclisti sono preparati a vincere ad ogni costo, e ciò significa che non hanno nessun scrupolo a fare uso di sotanze. Ci sono molte sostanze e integratori che possono aiutare i ciclisti a migliorare le loro performance e agenti mascheranti possono nascondere la loro presenza nel sangue.


Sfortunatamente lo scandalo del doping sembra aver macchiato la reputazione del ciclismo. Ci sono però molti ciclisti che scelgono di parlare attivamente contro il doping, come Mark Cavendish, Bradley Wiggins e David Millar.

L'articolo prosegue subito dopo


La questione del doping non può più essere ignorata, e le punizioni per chi viene colto in flagrante devono essere più severe, in modo da agire come deterrente.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*